Aertermo

compl-aertermo_

AERTERMO® è un sistema per l’isolamento, la ventilazione e l’impermeabilizzazione del tetto appositamente studiato per la corretta, rapida ed economica posa di tegole prodotte da CEDA. I pannelli componibili AERTERMO® inglobano infatti in un solo elemento, numerosi elementi e strati funzionali, in quanto: • possiedono capacità coibenti (elemento termoisolante) • risultano impermeabili all’acqua (elemento di tenuta) • realizzano un adeguato supporto per il manto di tegole (elemento di supporto) • costituiscono un ostacolo al passaggio di vapore (strato di schermo al vapore) • prevedono delle apposite sagomature per la circolazione dell’aria (strato di ventilazione). I pannelli del sistema AERTERMO® sono in polistirene espanso, materiale che possiede ottime capacità isolanti: inoltre la particolare struttura a cellule chiuse del polistirene controlla il passaggio di vapore dagli ambienti sottostanti evitando pericoli di condensa all’intradosso del manto. Per lo stesso motivo il polistirene risulta praticamente impermeabile realizzando una seconda linea di tenuta all’acqua che evita infiltrazioni in caso di rotture accidentali al manto; gli incastri tra i pannelli e le scanalature di scolo consentono infatti il deflusso dell’acqua eventualmente infi ltrata senza rischi di danni al sottotetto. Le particolari scanalature perimetrali del pannello consentono la corretta posa e il fissaggio di ogni tegola garantendo la perfetta inamovibilità del manto mentre le sagomature superiori permettono la circolazione dell’aria nel sottomanto. L’alta densità del pannello lo rende inoltre particolarmente resistente alla compressione, pedonabile in fase di posa e incomprimibile dal peso delle tegole e dai carichi accidentali.


Posa in opera di accessori per tetti

POSA IN OPERA AERTERMO

Uomo-sul-tetto I pannelli del sistema AERTERMO possono essere posati su una struttura portante continua sia in laterocemento che in legno con piano continuo in tavelline o in assito. è quindi impiegabile sia in interventi di nuova edificazione che di recupero edilizio.
La posa in opera inizia dalla linea di gronda con il fissaggio di un listone di legno, contro al quale andranno posati in battuta i pannelli di partenza. Questi pannelli sono in larghezza modulare rispetto alla tegola in cemento per consentire la corretta sporgenza della tegola nella grondaia. Sopra questa prima fila di pannelli di partenza andrà fissato un elemento parapassero per impedire l’ingresso di corpi estranei. La staffa di supporto della gronda può essere fissata direttamente alla struttura portante del solaio di copertura. I pannelli AERTERMO non necessitano di fissaggio meccanico alla struttura portante con pendenze della falda fino al 70% (35°).
Per pendenze maggiori il fissaggio può essere realizzato con chiodi passanti o tasselli ad espansione.
La posa dei pannelli avviene da destra verso sinistra guardando la linea di gronda e utilizzando gli incastri laterale e frontale degli elementi. Dopo la posa dei pannelli di partenza si posa la seconda fila di pannelli e successivamente la prima fila di tegole in gronda.
Si procede in questo modo alternando, nella posa, una fila di pannelli e una fila di tegole fino alla linea di colmo. L’ultima fila di pannelli andrà tagliata in prossimità del colmo con il bordo di taglio verticale, curando bene l’accostamento degli elementi tagliati, per evitare ponti termici lungo la linea di colmo.
L’inamovibilità delle tegole dell’ultima fila è garantita dal dentello di arresto di ogni tegola, che va in battuta contro la tegola sottostante. La posa di un manto di tegole in cemento su pannelli AERTERMO consente l’incastro e il fissaggio di tutti gli elementi del manto realizzando un coperto completamente inamovibile dagli agenti atmosferici ma con elemneti facilmente sostituibili in caso di rottura accidentale.